Shigeru Saito

Vai ai contenuti

Menu principale:

arts arte giappone japan
arts arte giappone japan
arts arte giappone japan
arts arte giappone japan
arts arte giappone japan news
Nasce a Tokyo, Giappone, l'11 novembre del 1974. Nel 1997 si laurea presso L'Università di Meisei in Belle Arti.
In seguito ottiene la specializzazione in Industrial Design e Plastic Arts. Studi principali: Ergonomics - Human factors in Engineering and Design, Survice of Working Environments, Labor Position Correctings - Indusrial Design: Graphics, Organism Structures, Basic Physics, Multi Dimensional Geometry, Material Dynamics - Plastic Arts: Architectural History of Japan,Traditional Japanese Building Techniques, Japanese Statue Techniques,  Ceramics,  Print,  Oil Painting.
Delegato in Italia per la ricerca artistica 2005-2007: Ministero degli Affari Culturali Giapponese.

Mostre - 1999: Ono Gallery Ginza Tokyo - 2000: mostra Internazionale di Scultura di KAJIMA, Tokyo Giappone - 2002: mostra Internazionale di Scultura di KAJIMA, Tokyo Giappone; Simposio internazionale del marmo a Verona - 2003: simposio internazionale del marmo a Pietrasanta; Biennale Internazionale di Scultura Toya Village, Hokkaido Giappone - 2006; XIII Biennale internazionale del Museo di Scultura di Carrara; “Atlante"  San Donato val Comino - 2013: mostra collettiva "infinito riflesso"  Enrico Castellani Shigeru Saito, museo arte contemporanea CAMUSAC, Cassino - 2014: "Modularità C" galleria Mimmo Scognamiglio, Milano - 2015: esposizione alla fiera "Made in Steel", Milano;  "Icastica 2015 - coltivare cultura", Arezzo.

Commissioni - 2002: "la dolcezza domina la fortezza"  Municipio di Negrar, Verona - 2003: "tunica dell'angelo" collezione privata, Marina di Pietrasanta - 2004: "orologio biologico" Prefettura di Gunma Giappone - 2007: "Xeno3000" Associazione Culturale LONGO, Cassino - 2010: "equilibrio dinamico"; "il nodo" per il Presidente della Repubblica dell’Azerbaijan, Baku Azerbaijan - 2011: "la provvidenza" Ambasciata Italiana in Tokyo, Giappone; "cosmobeat"  University of Niigata, Giappone - 2012: "confine e volume" collezione privata, Karuizawa Giappone - “nodo 500 “ collezione privata, Caserta Italia; “nodo 500-3 edizioni Marmi Zola” Marmi Zola s.r.l., Ausonia Frosinone - 2013: "composito" Fondazione CAMUSAC, Cassino - 2015: "fioritura" versione in INOX  collezione privata, Milano - 2015: "xeno750" collezione privata, Roma; "phaedrus" Gruppo AFV Beltrame S.p.A., Vicenza.- 2016: "answer for the sunset" collezione privata, Genova; "definizione 2016", "ombra del pensiero 2015" collezione privata, Torino.

Premi - 2000: Concorso Internazionale di Scultura di KAJIMA  Encouragement Prize ,Tokyo Giappone - 2002: Concorso Internazionale di Scultura di KAJIMA Accepted Award ,Tokyo Giappone - 2003: Biennale Internazionale di Scultura Toya Village, Accepted Award, Hokkaido Giappone - 2004:  Gunma Open space Art Competition, First Prize, Gunma  Giappone.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu